Tag

, , , , , ,

Avevo in casa un bel po’ di mele e non mi andava di fare di nuovo la classica torta, così’ gironzolando nel web ho trovato una ricetta dello strudel e ho provato a realizzarlo apportando delle modifiche dettate dal gusto personale.

INGREDIENTI

Per la pasta:
– 200 g di farina 00
– 80 g di acqua tiepida
– 20 g di olio evo
– 1/2 cucchiaino di aceto bianco o di mele
– 1 pizzico di sale

Per il ripieno:
– 4 mele
– succo di 1 limone ( 2 se sono piccoli )
– 3 cucchiai di rhum ( facoltativo )
– 30 g di pinoli

-100 gr tra noci,pistacchi,frutta secca tipo muesli ( cocco,banane…)

– 60 g di zucchero
– cannella in polvere q.b.
– 50 g di pangrattato
– 30 g di burro
– zucchero a velo q.b. per decorare

PROCEDIMENTO

Preparare la pasta:

1. Mettere tutti gli ingredienti nel boccale: 1 min. vel spiga

2. Togliere l’impasto, compattarlo con le mani, spennellarlo d’olio e farlo riposare al coperto, tra due piatti caldi per 30 min. a temperatura ambiente.

3. Su un canovaccio pulito e ben infarinato stendere la sfoglia sottilissima col matterello e se necessario aiutatevi anche con le mani.

Preparare il ripieno:

1. In una terrina sbucciare le mele e tagliarla a pezzetti piccoli, irrorarla con il succo di limone, il Rhum e lasciare riposare per 10 min.

 

2. Unire i pinoli,e il resto della frutta secca, lo zucchero e la cannella.

3. Rosolare nel boccale il pangrattato con il burro: 4 min./100°/vel. 1.

4. Versare sulla metà della sfoglia il composto di pane e burro e il ripieno, arrotolare lo strudel su se stesso facendo attenzione a chiudere bene le estremità.

5. Sistemare lo strudel su una teglia con carta da forno e spennellarlo con del latte e zucchero di canna e col il composto di burro e pangrattato rimasto. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 50 min.

6. Sfornare e lasciare intiepidire: prima di servire, spolverizzare di zucchero a velo.

Annunci